2018.12.12 Mercoledì della II settimana di Avvento

segnalibropec

 

Lasciamo che lo Spirito agisca in noi, guidandoci nel riconoscere la gioia di seguire Gesù quotidianamente.

La Parola di oggi viene dal Vangelo secondo San Matteo.

In quel tempo, Gesù disse:

«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Siamo disposti a portare la Sua croce? A seguirLo nonostante sia difficile esserne testimoni?

E’ Gesù che ci chiede di vivere una vita umile e mite. Di agire come Lui per trasformare il nostro giogo in pace, tranquillità e gioia.

Spesso presi dalle nostre vite piene e frenetiche ci dimentichiamo che non siamo soli, che c’è sempre qualcuno disposto a prendere su di Sé le nostre difficoltà. Lasciamoci trasportare dall’Amore di Gesù in modo da trovare ristoro in Lui.

Chiedi allo Spirito di aiutarti a trasformare il tuo giogo pesante nel giogo dolce e leggero di Gesù.

Gloria al Padre e al Figlio, e allo Spirito Santo.

Com’era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.

Amen.


Commento di Lucrezia Ceccarelli

Voci narranti di Eleonara Vittori e Lucia Renault

Musica di soundS: Puro (Acoustic Session)

Ispirato a bannermwd

Torna a Prego e Cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *