#iocisto! 


Carissimi parrocchiani,

si sta avvicinando il momento in cui tutti noi saremo chiamati a votare per rinnovare il nostro Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Papa Francesco con il documento “programmatico” del suo Pontificato, l’Evangelli Gaudium, ha espresso precise indicazioni per il nostro essere Chiesa. Ci sono ormai familiari le espressioni tipiche di Papa Francesco:

– Essere “Chiesa in uscita“: aperta alle istanze del mondo e intenzionata a vivere “in mezzo e con la gente“.

– Percorrere un “Cammino Sinodale“: la vera Chiesa in uscita prevede che il cammino di uscita sia “sinodale” cioè di tutti i Battezzati, nessuno escluso.

– Pensare a una “Pastorale Parrocchiale Missionaria” che esca delle logiche del “si è sempre fatto così“.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale (con tutte le sue emanazioni tecnico-operative) è l’organismo che in parrocchia, collaborando con il Parroco, ha il compito di pensare, studiare e progettare nel nostro contesto di vita (qui ed ora) questa nuova immagine di Chiesa. La bella e riuscita iniziativa della Giornata Parrocchiale di domenica 11 marzo è stata frutto dello studio del CPP, e si tratta solo del primo passo di un cammino che vogliamo continuare a percorrere.

E’ quindi importante che in occasione del rinnovo del CPP tutti ci sentiamo coinvolti responsabilmente in questo processo.

Per l’elezione occorrono, come ovvio, candidati. Mi appello quindi a tutti voi (nessuno escluso) affinché prenda in seria considerazione la possibilità di candidarsi per le prossime elezioni. Mi preme aggiungere una parola per invitare in special modo a candidarsi coloro che hanno tra 18 e 35 anni: una “Chiesa in uscita” per uscire dalle logica del “si è sempre fatto così” ha bisogno di persone giovani e d idee nuove!

A questo link trovate un breve documento che spiega a grandi linee ciò che è il CPP, cosa significa candidarsi e concretamente in cosa consiste.

Come leggerete il CPP è composto anche da rappresentanti dei vari gruppi “stabili” presenti in parrocchia.

Ringrazio tutti della vostra disponibilità che è sempre grande e che in questa occasione ha bisogno di un piccolo “aiutino“.

Sappiamo bene (e la vita ce lo insegna) che in occasione dei cambiamenti e delle novità occorre in piccolo sforzo di impegno aggiuntivo per intraprendere strade nuove… impegniamoci assieme!

#iocisto!

Che ne dite?

Dio vi benedica.

don Simone

PS riceverete questa comunicazione in molti modi… È importante! È bene che arrivi a più persone possibile!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *